“Piacenza è un mare di sapori 2020”

Ufficio Stampa SP Studio |
22/2/2021
13/9/2020

L’8ª edizione della kermesse piacentina diventa A cena con Tramonto

DiVino

Sabato 12 settembre si è tenuta l’8ª edizione di “Piacenza è un mare di sapori”, la

manifestazione organizzata dal Consorzio di Tutela Salumi DOP Piacentini per promuovere

ed esaltare i prodotti enogastronomici della regione Emilia-Romagna, con un focus

particolare sulle tre DOP Piacentine, Coppa Piacentina DOP, Salame Piacentino DOP e

Pancetta Piacentina DOP.

Nel pomeriggio, sotto i portici di Palazzo Gotico, si è svolto l’incontro “A lezione di DOP”, un

appuntamento volto a raccontare le caratteristiche uniche e inimitabili dei tre prodotti di

salumeria piacentina a marchio DOP, protagonisti del progetto europeo promosso dal

Consorzio di Tutela Salumi DOP Piacentini e cofinanziato dall’Unione Europea “Europe,

open air taste museum”.

A partire dalle 19.30 i vini e i prodotti DOP e IGP dell’Emilia-Romagna quest’anno sono stati

proposti e raccontati in una cena-degustazione seduti a tavola, con posti limitati e

prenotazione online e non più in libero accesso ai banchi, nel rispetto delle regole di

distanziamento sociale e della sicurezza collettiva.

La kermesse piacentina ha, infatti, sposato in toto il nuovo format adottato da “Tramonto

DiVino”, il road show del gusto dell’Emilia-Romagna, che da 15 anni Ais Emilia e Romagna,

insieme ad Agenzia PrimaPagina, organizzano sula Riviera e nelle città d’arte della regione

e che negli ultimi anni si era già integrato con la manifestazione piacentina di Piazza Cavalli.

Fil rouge del road show regionale (6 tappe in Emilia-Romagna e una in Germania a

Francoforte) il Bicentenario della nascita di Pellegrino Artusi proposto in ricette a due mani

tra i grandi cuochi di ChefToChef e CasArtusi, abbinati alle etichette dei vini top regionali

della Guida Emilia Romagna da Bere e da Mangiare.

In occasione della tappa piacentina, sotto il loggiato di Palazzo Gotico di Piazza Cavalli, è

stata allestita una cena per 180 persone con servizio ai tavoli, musica e racconto delle

eccellenze del vino e del cibo del territorio.

Ospite d’eccezione lo chef stellato Massimo Spigaroli, che in un inedito show cooking ha

reso onore alle nostre eccellenze alimentari di qualità certificata dall’Unione Europea.

I piatti realizzati dallo chef sono stati serviti agli ospiti presenti dagli allievi dell’Istituto

Alberghiero Raineri-Marcora.

Piacenza, 13 settembre 2020

Potrebbe interessarti: